Don’t miss the next upload by RivistaUnaCitta!

Join free & follow RivistaUnaCitta to be the first to hear it.

Join & follow
Settimia Spizzichino ricorda la sua deportazione, la prigionia e la liberazione. 16 ottobre 1943...

Settimia Spizzichino ricorda la sua deportazione, la prigionia e la liberazione. 16 ottobre 1943...

About the show

L’arrivo improvviso dei tedeschi, la separazione della famiglia, la stazione, il treno, sei giorni di viaggio ammassati nel vagone, la Germania, la Polonia, il primo controllo, la madre che va da un’altra parte... Intervista a Settimia Spizzichino, reduce di Auschwitz e Bergen-Belsen, unica donna sopravvissuta al rastrellamento del Ghetto di Roma del 16 ottobre 1943, scomparsa nel 2000.

Nella foto: Enrica, Ada, Gentile, Giuditta, Settimia Spizzichino e la piccola Letizia. Roma 1939

L'intervista pubblicata sul n. 77 della rivista Una città, maggio 1999
http://unacitta.it/newsite/intervista.asp?id=365

La voce wikipedia su Settimia Spizzichino
http://it.wikipedia.org/wiki/Settimia_Spizzichino

Comments